Conferenza delle Regioni, Chiamparino (Pd) rassegna dimissioni, congelate in vista della stabilità: “Mi devo dedicare di più al Piemonte”

in Istituzioni


chiamparino_04Ho rassegnato le dimissioni dalla presidenza della Conferenza delle Regioni perché dopo il giudizio della Corte dei Conti sul disavanzo di 5,8 miliardi nel 2014, una Regione in queste condizioni non può stare in testa alle altre. Mi devo dedicare di più al Piemonte”. Così Sergio Chiamparino ha annunciato in conferenza stampa l’addio al vertice delle Regioni, da cui ha presentato oggi le dimissioni che però sono state congelate su richiesta dei colleghi in vista dell’esame della legge di stabilità 2016. Quanto al Piemonte, il viceministro dell’Economia Enrico Morando ha assicurato che il governo starebbe al lavoro su un decreto ad hoc per provvedere al risanamento del bilancio della Regione.

Accetta l'utilizzo dei cookie per l'utilizzo di questo sito. Informazioni

La miglior esperienza di navigazione si ottiene con i cookie attivati. Cliccando su "Accetta" o continuando la navigazione si considerano come accettati.

Accetta