Istruzione, rinnovato protocollo d’intesa Miur-Corte dei conti. Fedeli: “Aiuta a formare generazioni partecipi alla cosa pubblica”

in Governo, Istituzioni


Il ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli e il presidente della Corte dei Conti Arturo Martucci di Scarfizzi hanno rinnovato ieri il Protocollo d’intesa triennale tra le rispettive istituzioni, che prevede l’organizzazione di incontri, laboratori, programmi di educazione economica e di promozione della legalità e della convivenza civile, ma anche approfondimenti sulla Costituzione, sul rispetto delle regole e sul dialogo tra le culture. È quanto si legge in un comunicato del ministero. 

“Col rinnovo di questa collaborazione – ha dichiarato la Fedeli – consentiamo a studentesse e studenti di conoscere la funzione della Corte dei Conti, di avvicinarsi alla magistratura contabile e di conoscere la sua funzione fondamentale di garanzia nel sistema delle istituzioni del nostro Paese”. Il Protocollo di intesa, con i suoi numerosi progetti, favorisce secondo il ministro la “formazione di giovani generazioni consapevoli, attente, partecipi alla gestione della cosa pubblica“.

 

Accetta l'utilizzo dei cookie per l'utilizzo di questo sito. Informazioni

La miglior esperienza di navigazione si ottiene con i cookie attivati. Cliccando su "Accetta" o continuando la navigazione si considerano come accettati.

Accetta