Agenda del Parlamento – La settimana dal 31 luglio al 4 agosto 2017

in Governo, Parlamento


senato

Nell’ultima settimana prima della pausa estiva il dl Mezzogiorno (C. 4601) tiene banco a Montecitorio: il ministro per i Rapporti col Parlamento Anna Finocchiaro ha posto la questione di fiducia sull’approvazione del testo di conversione del dl 91/2017, già approvato dal Senato. L’Assemblea – che licenzierà il testo in via definitiva entro mercoledì 2 agosto – sarà impegnata anche con l’esame del conto consuntivo per il 2016 e del progetto di bilancio per il 2017 della Camera. Sempre in Aula si svolgerà il question time, previsto come di consueto mercoledì alle 15, mentre lo svolgimento di interpellanze urgenti si terrà venerdì alle ore 9.

Tra i lavori delle commissioni, sono da segnalare anzitutto le audizioni in commissione Ambiente nell’ambito dell’indagine conoscitiva sull’emergenza idrica e sulle misure necessarie per affrontarla: il gruppo di lavoro ospiterà martedì alle 11 il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, e il giorno successivo alle 14:30 il ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina. Proseguono anche i lavori della commissione Affari sociali, in sede referente, sul ddl Lorenzin (C. 3868).

L’Assemblea del Senato sarà alle prese con il ddl concorrenza, dopo il via libera senza modifiche dalla commissione Industria: sul testo del ddl potrebbe essere posta la fiducia da parte del governo giovedì 3 agosto, per consentirne l’entrata in vigore nelle prossime settimane, dopo un iter durato quasi due anni e quattro letture parlamentari.

Accetta l'utilizzo dei cookie per l'utilizzo di questo sito. Informazioni

La miglior esperienza di navigazione si ottiene con i cookie attivati. Cliccando su "Accetta" o continuando la navigazione si considerano come accettati.

Accetta