Agenda del Parlamento – la settimana dal 9 al 13 ottobre 2017

in Governo, Parlamento


Approda a Montecitorio il ddl Lorenzin in materia sanitaria (è scaduto oggi alle 14 il termine per la presentazione di emendamenti per l’Assemblea) e il ddl di delegazione europea 2016-2017. Da martedì invece terrà banco la discussione della legge elettorale. All Camera mercoledì 11 alle ore 15 il consueto question time col governo. 

La commissione Bilancio di Montecitorio prosegue l’esame della proposta di legge in materia di compensazione e di certificazione dei crediti nei confronti delle pubbliche amministrazioni (C. 3411). In commissione Finanze il gruppo proseguirà il ciclo di audizioni nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle tematiche relative all’impatto della tecnologia finanziaria sul settore finanziario, creditizio e assicurativo, ascoltando l’amministratore delegato di Banca Sella, Pietro Sella, nonché i rappresentanti di Borsa italiana (martedì 10 alle 13,30). La Trasporti ascolta il Presidente dell’ENAC, Vito Riggio, sui disagi derivanti dalla cancellazione dei voli Ryanair (mercoledì 11, ore 14). Nel corso della settimana, le commissioni Bilancio e Politiche Ue lavorano al ddl per la disciplina del settore termale, e istituzione della Giornata nazionale delle terme d’Italia.

Le commissioni Cultura di Camera e Senato svolgeranno l’audizione della ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli, sull’avvio dell’anno scolastico 2017-2018 (martedì 10 alle ore 20). Le commissioni Ambiente e Attività produttive di Montecitorio svolgeranno l’audizione del ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, e del ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, sugli esiti dalla consultazione pubblica sulla nuova Strategia energetica Nazionale (mercoledì 11 ore 14).

A palazzo Madama l‘Assemblea da domani, martedì 10 ottobre, prosegue la trattazione delle disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2017. All’ordine del giorno anche la discussione di mozioni sull’applicazione della direttiva Bolkestein.

In commissione Lavoro di Senato prosegue l’esame referente del ddl sull’equo compenso (S. 2858, alle 10 di martedì 10 scade il termine per la presentazione degli emendamenti). In commissione Sanità, mercoledì 11 alle 14,30 è previst l’audizione informale della prof.ssa Lucia Mangone, presidente dell’Associazione italiana registri tumori (AIRT). Al termine esame referente ddl registro tumori (S. 2869).

Accetta l'utilizzo dei cookie per l'utilizzo di questo sito. Informazioni

La miglior esperienza di navigazione si ottiene con i cookie attivati. Cliccando su "Accetta" o continuando la navigazione si considerano come accettati.

Accetta