Da Cdm via libera a decreto legge “happydays”: soldi a Giubileo, Bagnoli, terra dei fuochi, impianti sportivi in periferia. Disco verde a dll su caporalato

in Governo


cdm“Misure urgenti per gli interventi nel territorio”. Si chiama così il decreto legge approvato stamattina dal Consiglio dei ministri che contiene le norme e i fondi su Giubileo, area Expo, Terra dei fuochi e Bagnoli per un totale di 900 milioni di euro. Un provvedimento d’urgenza – il Parlamento avrà 60 giorni per convertirlo in legge – che vanta, secondo il premier Matteo Renzi, “12 elementi di interesse”,  “12 buone notizie per cui servirebbe l’hashtag #happydays”. Per Roma e il Giubileo, ha detto Renzi, “ci sono 200 milioni di euro. Sono fondi che vanno dalla sanità al trasporto, al decoro e alle altre iniziative per questo grande evento”. Destinati a Bagnoli (Napoli), dove l’Italsider ha prodotto amianto fino al 1985, 50 milioni di euro con “l’obiettivo di bonificare del tutto l’area nei prossimi 24 mesi, operazione che si può fare”. Sempre alla Campania il decreto destina 450 milioni: 150 milioni per quest’anno alla “Terra dei fuochi”, l’area intorno a Napoli e Caserta dove per almeno un ventennio sono stati interrati o bruciati rifiuti tossici, altrettanti nel 2016 e ulteriori 150 che saranno previsti dalla legge di Stabilità per il 2017. “Denari“, ha affermato Renzi durante la conferenza stampa post Cdm, “che affidiamo alla Regione Campania. Con l’aiuto e il supporto di Anac per eliminare in modo molto serio e rigoroso la piaga delle ecoballe, in particolar modo in una parte del territorio della provincia di Napoli”. Il decreto prevede anche 100 milioni per gli impianti sportivi in periferia, 50 per l’emergenza maltempo (dalla Calabria a Benevento), 10 per Reggio Calabria, 50 per la Sardegna, 100 per il servizio civile, 25 per le case popolari, 25 per il tax credit, 10 per l’export.  La riunione dei ministri ha dato disco verde anche a un disegno di legge per il contrasto al caporalato e al lavoro nero in agricoltura.

 

Accetta l'utilizzo dei cookie per l'utilizzo di questo sito. Informazioni

La miglior esperienza di navigazione si ottiene con i cookie attivati. Cliccando su "Accetta" o continuando la navigazione si considerano come accettati.

Accetta