Mattarella da Catanzaro: “Dignità della cosa pubblica è premessa di risanamento”

in Istituzioni


Foto (4)Una piena dignità della cosa pubblica è la premessa per il risanamento delle piaghe e per la ripresa. Conferire dignità alla politica è essenziale per mettere in moto uno sviluppo innovativo”. Lo ha detto oggi il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Catanzaro per inaugurare la sede della Regione. Accolto dal governatore, Mario Oliverio (Pd), e dal sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, Mattarella ha incentrato il suo discorso sulla “battaglia per l’affermazione della legalità” considerata pietra angolare di ogni progettualità politica. “La Calabria – ha aggiunto – non è sola, è parte integrante e inseparabile della vita dell’Italia e la coinvolge. La questione, quindi, interpella e richiama la coscienza civile di tutte le istituzioni”. Il capo dello Stato ha anche parlato dell’attuale situazione economica che vive l’Italia: “Non ci sarà crescita piena, neppure nelle Regioni più forti, senza il Meridione“.

Accetta l'utilizzo dei cookie per l'utilizzo di questo sito. Informazioni

La miglior esperienza di navigazione si ottiene con i cookie attivati. Cliccando su "Accetta" o continuando la navigazione si considerano come accettati.

Accetta