Sisma Centro Italia, nessuna modifica alla Camera. Realacci (Pd): “Norme al più presto in vigore”

in Parlamento


terremoto

Non sarà ulteriormente modificato il decreto a favore dei territori colpiti dal sisma nel centro Italia il 24 agosto e il 30 ottobre. Nel corso della seduta di ieri della commissione Ambiente della Camera  il relatore, Piergiorgio Carrescia (Pd), ha illustrato il testo e le modifiche apportate da palazzo Madama, mentre il presidente della VIII commissione Ermete Realacci (Pd) ha annunciato che entro il 6 dicembre i gruppi potranno presentare le proprie proposte di modifica. L’intenzione è di non cambiare ulteriormente il testo per consentire una rapida entrata in vigore delle norme (entro il 17 dicembre). Mercoledì 7 dicembre verranno quindi esaminati gli emendamenti e sarà deliberato il mandato al relatore a riferire in Assemblea a partire dal 12 dicembre.

Si tratta di 52 articoli che ampliano il cratere a 131 Comuni, prevedono misure per la ricostruzione privata e pubblica, la ripresa delle attività produttive, interventi ambientali e sgravi fiscali. Tra le norme, l’istituzione di uno sportello unico per le attività produttive (SUAP) unitario per tutti i Comuni coinvolti, un Fondo per la ricostruzione delle aree terremotate, con una dotazione iniziale di 200 milioni di euro per l’anno 2016 e l’individuazione delle aree da destinare all’insediamento di container. Il testo interviene in maniera dettagliata sull’utilizzo delle risorse per la concessione e la fruizione dei finanziamenti agevolati per la ricostruzione e per la delocalizzazione di imprese. Nel testo si estende il cosiddetto Art-Bonus e si inserisce una nuova fattispecie di erogazione liberale deducibile dall’IRES. Diverse le misure a favore delle micro, piccole e medie imprese per l’accesso al Fondo di garanzia. Nel decreto anche misure a garanzia della legalità e trasparenza e per la piena operatività del Servizio nazionale della protezione civile. Diversi infine gli articoli a sostegno al reddito dei lavoratori.

Accetta l'utilizzo dei cookie per l'utilizzo di questo sito. Informazioni

La miglior esperienza di navigazione si ottiene con i cookie attivati. Cliccando su "Accetta" o continuando la navigazione si considerano come accettati.

Accetta